ANCORA PIÙ LAVORO

  • Consolideremo il fondo comunale messo a disposizione delle aziende per inserire persone con più di 30 anni nel mondo lavorativo.
  • Proseguiremo le politiche positive già attuate in questi 5 anni per contribuire all’inserimento nel mondo del lavoro i giovani fino a 30 anni, potenziando la collaborazione tra lo Sportello Lavoro e le aziende del territorio.
  • Continueremo a proporre i proficui percorsi di orientamento per i nostri giovani verso la costruzione del proprio percorso professionale, anche attraverso strumenti di connessione tra scuola ed impresa.

ANCORA PIÙ SERVIZI SOCIALI

  • Elimineremo l’addizionale Irpef per i redditi fino a 25.000€, attraverso la rimodulazione della stessa.
  • Ci impegneremo a mantenere inalterati i servizi in essere, diventati oggi una delle eccellenze del nostro Comune.
  • Conserveremo il progetto “Adotta una Famiglia” a sostegno di tutti i nostri concittadini in difficoltà.
  • Realizzeremo il progetto del “Dopo di Noi” rivolto a famiglie con persone con disabilità.
  • Realizzeremo un centro ricreativo diurno per anziani.
  • Estenderemo anche agli asili nido le convenzioni già in essere con le scuole materne, calmierando le rette a carico delle famiglie residenti.
  • Realizzeremo il progetto “Spreco Zero” per il recupero e il riutilizzo delle eccedenze alimentari delle attività commerciali e dei supermercati del territorio.

ANCORA PIÙ SICUREZZA

  • Incrementeremo il controllo del territorio rinnovando la convenzione con istituti di vigilanza privata per il pattugliamento notturno.
  • Continueremo a rinnovare il circuito di videosorveglianza territoriale.
  • Collaboreremo con i comuni vicini con l’obiettivo d’avere un unico corpo di Polizia Locale, garantendo maggiore presenza di pattuglie sul territorio.
  • Lavoreremo per ospitare sul nostro territorio la stazione dei Carabinieri.

ANCORA PIÙ RISPETTO PER IL TERRITORIO

Concluderemo il percorso iniziato di variante al nostro strumento di pianificazione urbanistica:

  • Riportando a verde 139.000 mq di aree oggi edificabili (pari a 14 campi da calcio).
  • Sostenendo attivamente politiche abitative per i giovani residenti sul territorio con la formula del “20×20”: almeno il 20% delle future abitazioni dovrà essere destinato ai giovani residenti, con prezzi inferiori del 20% rispetto al mercato.
  • Continueremo il progetto “2030 – Treviolo città della bicicletta”, completando gran parte dei 39 Km di piste ciclopedonali previste.
  • Completeremo il progetto “Parchi Urbani”, con la realizzazione di un grande parco in via dei Tigli di 30.000 mq e uno di 10.000 mq di fronte alla chiesa di Treviolo.
  • Manterremo gli incentivi per chi ristruttura gli edifici nel centro storico, garantendo la riduzione del 90% degli oneri comunali.

ANCORA PIÙ ATTENZIONE ALLA FORMAZIONE

  • Terminata la bonifica, riprenderemo i lavori di realizzazione del nuovo Polo Scolastico.
  • Proseguiremo l’importante sostegno allo studio, garantendo che il 20% del bilancio corrente del comune sia destinato al Piano di Diritto allo Studio.
  • Continueremo a premiare i ragazzi meritevoli indipendentemente dal reddito familiare.
  • Istituiremo specifiche borse di studio per consentire ai giovani di studiare anche all’estero.

ANCORA PIÙ TRASPARENZA E PARTECIPAZIONE

  • Continueremo a far crescere le Commissioni Comunali per entrare nel vivo delle questioni territoriali.
  • Manterremo aperte le porte del Municipio; il Sindaco continuerà a garantire la propria presenza in comune ogni giorno della settimana, così come avvenuto in questi 5 anni.
  • Renderemo i consigli comunali visibili attraverso un collegamento streaming.

ANCORA PIÙ AMORE PER L’AMBIENTE

  • Daremo vita al Parco Locale d’Interesse Sovracomunale lungo il Brembo.
  • Incentiveremo forme di mobilità più sostenibile.
  • Posizioneremo nuove centraline per la ricarica delle auto elettriche.
  • Porteremo a compimento un innovativo piano dei rifiuti: attraverso l’utilizzo della tariffa puntuale, ogni cittadino pagherà sulla base del rifiuto prodotto.
  • Continueremo ad efficientare il patrimonio pubblico oggi ancora obsoleto: completeremo la sostituzione di tutti i punti luce stradali pubblici con led che permetteranno una migliore illuminazione.
  • Continueremo a sostituire i mezzi comunali con veicoli ecologici nuovi.
  • Installeremo nuove foto trappole per sanzionare chi abbandona rifiuti.

ANCORA PIÙ VITA

  • Continueremo a proporre e a coordinare TREVIVA, un grande festival che, in questi 5 anni, ha dato vita e forza al nostro territorio, consolidando i rapporti tra le persone, creando interesse e vitalità al nostro tessuto sociale, tanto da essere diventata motivo di orgoglio da ripetersi ogni anno.
  • Continueremo ad organizzare TreRun, la corsa non competitiva che si snoda per le vie di Treviolo. In collaborazione con le realtà associative del territorio, destineremo gli utili della manifestazione a progetti di inclusione e aiuto sociale.
  • Continueremo a collaborare con le realtà del territorio per mantenere e consolidare la maggior parte degli eventi proposti in questi 5 anni: la rassegna cinematografica TreCiak, la sfilata di Carnevale, la festa di Santa Lucia, la festa dei nonni, etc.

ANCORA PIU’ GIOVANI

  • Realizzeremo una nuova sede per il Centro di Aggregazione Giovanile (CAG).
  • Realizzeremo la Casa della Musica, spazio aperto alle realtà bandistiche e musicali del territorio.
  • Apriremo uno spazio serale per lo studio a cui potranno accedere gli studenti universitari.
  • Continueremo la proficua collaborazione con la Consulta Giovani
  • Creeremo occasioni di incontro tra studenti universitari e studenti delle scuole superiori e medie per agevolare l’orientamento scolastico.
  • Apriremo una bacheca online sul sito del comune dedicata ai giovani per la promozione di iniziative e di offerte lavoro e inviare comunicazioni dedicate (borse di studio, etc.).
  • Organizzeremo dei Career Day con le aziende del territorio, in modo che i giovani possano conoscere e incontrare le realtà commerciali e industriali di Treviolo.
  • Incentiveremo le start-up avviate da giovani treviolesi.

ANCORA PIU’ INFORMAZIONE E INNOVAZIONE

  • Rifaremo il sito internet del Comune di Treviolo, rendendolo ancora più navigabile e aggiornato.
  • Creeremo un’app del Comune di Treviolo che, tramite notifiche, darà informazioni aggiornate e in tempo reale al cittadino.
  • Miglioreremo la comunicazione tra Amministrazione e cittadini, potenziando gli strumenti di informazione: notiziario comunale, newsletter, email, servizi di messaggistica, etc.
  • Digitalizzeremo i servizi e la maggior parte delle informazioni, rendendoli più fruibili al cittadino e assicurando ancora più trasparenza.

ANCORA PIU’ SPORT

  •             Completeremo il progetto già finanziato per l’ammodernamento del campo dacalcio di Treviolo: nuove tribune, nuovi spogliatoi e un nuovo campo sintetico.
  • Completeremo, in collaborazione con la Parrocchia, il campo da calcio a 7 sintetico di Albegno.
  • Continueremo la manutenzione degli impianti sportivi e delle palestre del territorio.
  • Renderemo il parco Leidi di Curnasco un parco dello sport, inserendo due campi da puddle, una struttura coperta per attività d’arrampicata e ampliando la palestra di ginnastica artistica.
  • Continueremo a far crescere la Consulta dello Sport per proseguire il dialogo con le società sportive.
  • Organizzeremo eventi dedicati al mondo dello sport, in collaborazione con tutte le realtà del territorio, utilizzando i nuovi parchi comunali.

ANCORA PIU’ CULTURA

  • Manterremo tutte le iniziative e gli eventi organizzati in questi anni: le rassegne teatrali Calderone e Fresco Fresco, il Mini Festival degli Autori Emergenti, il Bibliofestival, il Concerto di Capodanno, etc.
  • Continueremo a collaborare con Intercultura per la promozione di percorsi formativi all’estero.
  • Potenzieremo e continueremo a digitalizzare tutti i servizi della nostra Biblioteca.

Scarica il nostro programma elettorale per scoprire quanto vogliamo fare nei prossimi 5 anni