PASQUALE GIOVANNI GANDOLFI

43 anni, architetto, sindaco uscente.

Laureato in architettura delle costruzioni presso il Politecnico di Milano, libero professionista, volontario del soccorso presso la Croce Rossa. Presente in consiglio comunale dal 2008, eletto alla carica di sindaco nelle ultime elezioni del maggio 2014. Eletto consigliere provinciale nell’ottobre del 2014 e rieletto con il maggior numero di preferenze sia nel 2016 che nel 2018.
Dal 2014 ha avuto la delega politica alla gestione dei settori viabilità, infrastrutture e grandi opere della Provincia di Bergamo, mentre dal 2018 gli sono state assegnate le deleghe al bilancio, protezione civile e rapporti con le istituzioni regionali e nazionali. Dal 2016 ad oggi riveste l’incarico di Vicepresidente della Provincia di Bergamo.

ANDREA SAI

48 anni, sposato,due figli.
Laureato in economia e commercio, ha una lunga esperienza in ambito commerciale e marketing nei canali retail ed e-commerce, maturata nel contesto di grandi aziende multinazionali. Collabora da anni in ambito scolastico in qualità di rappresentante di classe. E’ donatore AVIS e appassionato di sport, musica, cucina e fotografia.

“Treviolo è un paese dove si vive bene, che fino ad ora ha dato molto a me e alla mia famiglia.
Ho deciso di candidarmi con Progetto Treviolo perché adesso vorrei dare in prima persona il mio contributo per migliorare ulteriormente la qualità della vita di questo territorio”.

ANTONIO SCIOLTI

53 anni, sposato, due figli.
Diplomato in ragioneria, è consulente tributario con ufficio proprio in Treviolo nonché CFO e responsabile risorse umane di una media impresa industriale in provincia di Bergamo. Ha ricoperto incarichi in diversi Consigli di Amministrazione di società operanti in ambito provinciale e in società partecipate da multinazionali, enti pubblici e società municipalizzate.
È assessore uscente al bilancio e alle società partecipate, ai lavori pubblici e all’edilizia privata del Comune di Treviolo, presidente della commissione bilancio e membro della commissione regolamenti.

“Non vale la pena avere dei diritti che non derivino da un dovere assolto bene” (Mahatma Gandhi)

CINZIA LIBERIO

53 anni, sposata, tre figli.
Laureata in economia e amministrazione delle imprese, è commercialista con studio a Treviolo.Dal 1985 si occupa di consulenza in materia societaria e tributaria, adempimenti amministrativi e fiscali per piccole e medie imprese. È impegnata da diversi anni in enti no-profit che sostengono famiglie in difficoltà economica.

“Mi candido nella lista Progetto Treviolo perché credo nell’importanza di contribuire in modo attivo al governo del mio Comune e nella convinzione che l’attuale Amministrazione debba proseguire nel lavoro iniziato e progettato per migliorare le condizioni di vivibilità dei cittadini di Treviolo.”

GIUSEPPE TAIOCCHI

59 anni, sposato, due figli.
E’ portalettere a Treviolo da 37 anni.
E’ allenatore del settore giovanile di calcio sul territorio, animatore del gruppo “Terza Giovinezza” dell’Oratorio di Treviolo ed è impegnato nel coro parrocchiale.
E’ consigliere comunale uscente emembro della commissione sport.

“Quello che cerchi di fare oggi per il tuo paese, può migliorare il suo domani”

LAURA LUZZANA

45 anni, sposata, una figlia.
Laureata in lingue e letterature straniere presso l’Università degli Studi di Bergamo,da vent’anni si occupa di organizzazione di eventi culturali.
Ha svolto due mandati nel Consiglio d’Istituto dell’I.C. “Cesare Zonca” di Treviolo, di cui uno in qualità di presidente.

“Mi sono candidata perché mi ha dato l’esempio mia figlia che è Sindaco dei ragazzi…! Credo che oggi ci si debba saper mettere in gioco e donare ciò che si è senza paura”

MARTA PIARULLI

30 anni.
Laureata in giurisprudenza. Da 8 anni lavora nell’ufficio legale di un’azienda, occupandosi di contrattualistica e proprietà industriale.
Appassionata di pallavolo, gioca da vent’anni e allena una squadra di Giovanissime CSI. Attiva nella parrocchia di Treviolo come membro del gruppo lettori e aiuto catechista.E’ componente del direttivo di ANCI Lombardia e fa parte della Rete Giovani Amministratori di Bergamo. È consigliere comunale uscente con delega al lavoro. Ha fatto parte della Consulta Giovani di Treviolo, è membro della Rete Donne e delle commissioni attività produttive e regolamenti.

“Se vuoi andare velocemente, vai da solo. Se vuoi andare lontano, condividi il percorso con altri”. (Proverbio africano)

MARTINA LOCATELLI

30 anni.
E’ laureata magistrale in ingegneria gestionale con un master in marketing e comunicazione digitale. Lavora nell’ufficio marketing di un’azienda distributrice di forniture elettriche e automazione industriale.
Da 15 anni è educatrice dell’Oratorio di Treviolo; è inoltre volontaria di Caritas Diocesana Bergamasca e di Casa San Michele (Comunità Emmaus).
E’ consigliere comunale uscente con delega alle politiche giovanili.
Ha coordinato Treviva fin dalla sua prima edizione; è membro della Consulta Giovani di Treviolo, della Rete Donne e delle commissioni servizi socio-educativi e biblioteca, cultura ed eventi.

“Chi vuol muovere il mondo, muova primo se stesso” (Socrate)

MAURO RAFID ORLANDI

40 anni, sposato, due figli.
E’ laureato in medicina e chirurgia.Ha cominciato a svolgere la professione sul territorio come sostituto dei medici di medicina generale e presso la continuità assistenziale di Dalmine, per poi passare in reparto di pronto soccorso in alcuni ospedali della provincia e in aeroporto.
Ha fatto parte dell’Azione Cattolica e, negli ultimi anni, ha collaborato con l’oratorio di Curnasco per il gruppo adolescenti e anche con la scuola calcio del GS Curnasco.
Pallacanestro e calcetto sono i suoi hobby.

“Un vantaggio è tale quando lo è per tutti” (Henry Ford)

GIANMAURO PESENTI

53 anni, sposato, due figli.
E’ operaio presso un’azienda di Treviolo, volontario presso la parrocchia della Roncola e co-fondatore del Comitato Orizzonte Roncola.
È consigliere comunale uscente e membro delle commissioni ecologia e sicurezza.

“Dopo l’esperienza con un gruppo così affiatato, credo che sia giusto e doveroso dare continuità al lavoro svolto e iniziare nuovi progetti”.

MONICA COLLEONI

43 anni, sposata.
Diplomata in ragioneria e iscritta al primo anno dell’istituto di scienze religiose presso il Seminario di Bergamo, svolge la professione di barista. E’ volontaria presso la parrocchia della Roncola e membro dell’associazione “I Bambini Di Mary”.
È assessore uscente con delega all’ecologia, all’agricoltura, alle manutenzioni, al patrimonio e agli eventi e manifestazioni; è presidente della commissione ecologia.

“L’ importante non è cosa fai, ma come lo fai! Prima di tutto: crederci!”

NENCY CARRARA

39 anni, sposata,due figli.
E’ docente di pianoforte presso l’indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo di Clusone. Da 14 anni è impegnata presso l’associazione Spazio Autismo con l’orchestra “La Nota in Più” in qualità di esperta di musicoterapia orchestrale e, da due anni, è una delle coordinatrici della stessa orchestra. Collabora con la scuola dell’infanzia di Curnasco per attività e progetti musicali da diversi anni.Utilizzare la musica come elemento d’integrazione sociale è uno degli obiettivi principali del lavoro che svolge quotidianamente.

“Nessuno può fischiettare una sinfonia. Ci vuole un’intera orchestra per riprodurla.” (He Luccock)

PAOLO TRECCANI

47 anni, sposato, una figlia.
Laureato in Economia e Commercio, dopo aver ricoperto ruoli in Direzione Commerciale e Generale, partner in Società di Consulenza e nel franchising in mercati esteri, alla fine del 2015 fonda una propria società che opera nel mondo dei droni ad uso professionale.
Appassionato di musica e storia contemporanea.

“Per una crescita sana e continua della nostra Comunità, tutti noi dobbiamo mettere a disposizione le nostre capacità. Perché è in questo equilibrio che chiunque potrà avere la propria opportunità”

ROBERTO RUSTICO

38 anni, sposato, due figli.
Ha una laurea specialistica in filologia moderna e lavora con passione nel mondo dell’editoria.
Vive attivamente il territorio di Treviolo, come genitore rappresentante di classe e membro del Consiglio di Istituto. Inoltre è musicista e presidente del corpo musicale di Albegno.
Partecipa al gruppo Progetto Treviolo perché crede nei valori della cultura, nell’impegno quotidiano, nella responsabilità, nella condivisione e nell’ascolto.

“Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese” (J.F.Kennedy)

SILVIA DAFNE GHEZZI

39 anni, un figlio.
Laureata in economia e commercio, è collaboratrice dello studio di amministrazione condominiale Zanchi Ghezzi Srls di Treviolo.
Campionessa italiana di pattinaggio artistico a rotelle nel 1994.

“Se non scali la montagna, non ti potrai mai godere il paesaggio” (Pablo Neruda)

STEFANO POLI

69 anni, due figli.
E’ pensionato. Terminato l’impegno lavorativo, divide parte del suo tempo libero tra associazioni di volontariato e attività della parrocchia di Curnasco.
È consigliere comunale uscente e membro delle commissioni attività produttive e sicurezza.Ha deciso di ricandidarsi nella lista Progetto Treviolo perché crede ci sia ancora spazio sufficiente per un ulteriore miglioramento della qualità della vita nel nostro territorio.

“Nulla è impossibile, basta credere in quello che si fa.”

VIRNA INVERNICI

53 anni, sposata, due figli.
Socia di uno studio che si occupa di servizi amministrativi e fiscali.
Divide il suo tempo libero tra la famiglia e l’impegno nella comunità di Curnasco.Collabora e partecipa alle diverse attività della parrocchia in cui vive.
È assessore uscente ai servizi sociali, regolamenti e pari opportunità. E’ membro della Rete Donne e presidente delle commissioni regolamenti e servizi sociali.

“Solo riconoscendo il valore delle relazioni è possibile pensare al benessere e allo sviluppo del territorio”. (Rete famiglie e disabilità di Treviolo)